Addio a Darcy Loss Luzzatto, massimo esponente del “Taliàn”

Pubblicato il 18/05/2020 - di Aldo Rozzi Marin

Dai nostri amici veneto brasiliani ci giunge la triste notizia della partenza del grande Darcy Loss Luzzatto. Uno dei più importanti ricercatori della cultura “taliana” (o veneto-brasiliana) del Brasile, civiltà che nasce che l’arrivo nel sud del Brasile degli emigranti veneti e degli altri popoli del nord Italia attorno al 1870. Nato nel 1934 a […]



“Venezia nasce sull’acqua, nella laguna, su terreno fangoso e insicuro, lottando contro ogni avversità, con una incrollabile fede nei grandi destini dei Veneti. Secondo la tradizione, il 25 marzo del 421 d.C., festa dell’Annunciazione della nascita di Nostro Signore, i Veneti provenienti dalla terraferma, per sfuggire alle invasioni dei Goti e degli Unni, si rifugiarono nella laguna: ebbe inizio la civiltà che nei secoli sarebbe diventata la più lunga e prospera repubblica al mondo, la Serenissima Repubblica di San Marco, un capolavoro di alta politica e nel contempo la creazione più singolare della storia economica di ogni tempo. Dopo l’invasione napoleonica, l’occupazione austriaca, l’unità d’Italia e l’emigrazione di milioni di persone, oggi i veneti di tutto il mondo sono a fianco al popolo veneto per diventare insieme protagonisti della storia di domani: Venezia risorgi!”
Aldo Rozzi Marin, Presidente Associazione Veneti nel Mondo

Benedetto Crivelli condottiero della Serenissima

Pubblicato il 09/04/2020 - di Ettore Beggiato

La prima parte della vita di Benedetto Crivelli è abbastanza misteriosa; nasce a Milano nel quindicesimo secolo,  è genero di Biagio (Biasino) Crivelli, altro capitano di ventura e nella guerra di Cambrai che vide contrapposta alla Serenissima quasi tutta l’Europa lo troviamo al servizio del  re di Francia Luigi XII; in particolare dal 1512  deve […]

25 marzo 421: fondazione di Venezia

Pubblicato il 25/03/2020 - di Aldo Rozzi Marin

Venezia nasce sull’acqua, nella laguna, su terreno fangoso e insicuro, lottando contro ogni avversità, con una incrollabile fede nei grandi destini dei Veneti. Secondo la tradizione, il 25 marzo del 421 d.C. i Veneti provenienti dalla terraferma, per sfuggire alle invasioni dei Goti e degli Unni, si rifugiarono nella laguna, dando inizio di fatto alla […]

Su Stai, l’altra “bonifica veneta” di Sardegna

Pubblicato il 25/03/2020 - di Redazione

Quando si parla di bonifiche idrauliche e agrarie in Sardegna è inevitabile che il pensiero sia rivolto ai grandi lavori di risanamento realizzati dalla Società Bonifiche Sarde nella piana di Mussolinia, oggi Arborea. Dicasi altrettanto quando si parla di veneti. Immagine rafforzata dal riconoscimento,e conseguente premio, a comune onorario della Regione del Nordest Italia, frutto […]

Il paesaggio dell’ex stagno di Sanluri

Pubblicato il 20/03/2020 - di Redazione

«Chi scende alla stazione di Sanluri e si guarda intorno, non potrebbe certo credersi in un’azienda agraria modello. A trecento metri lontano si alza un fabbricato rurale, basso e senza carattere; intorno si stende un piano adusto, privo, quanto lontano l’occhio possa distinguere, di qualsiasi casa, di qualsiasi, albero grande o piccolo, di qualsiasi minuscola […]

“Programma Annuale per i veneti nel mondo 2020” (DGR nr. 251 del 02.03.2020)

18/03/2020 - di Aldo Rozzi Marin
La Regione del Veneto ha approvato il Programma annuale degli interventi a favore dei veneti nel mondo, sulla base degli indirizzi programmatici definiti dal Piano triennale 2019-2021. Deliberazione della Giunta Regionale n. 251 del 02 marzo 2020: Approvazione del Programma di interventi a favore dei veneti nel mondo - anno 2020. Articolo 14 "Piano triennale [...]

Trailer Sulla rotta di Pigafetta, il mini-docu

Arturo Dell'Oro: storia di un eroe

“Vozi de qua e de là del fosso grando”

L'importanza della Lingua Veneta

Don Rino Bergamin, il missionario salesiano tra Veneto, Arborea e Venezuela

16/03/2020 - di Redazione
Quando l’ispettore mi ha detto “qui in Venezuela non abbiamo oratori. Tu vieni dall’Italia, dove gli oratori sono vivi, partecipano e fanno. Se vuoi io ti fondo un oratorio”. Io ho copiato un po’ questo di Arborea e ne ho fondato uno simile a Boleita. Adesso abbiamo diversi oratori, fatti tutti sullo stesso stampo di [...]

Veneti della Maremma

16/03/2020 - di Ettore Beggiato
A partire dal 1866, subito dopo l’annessione del Veneto all’Italia, il fenomeno dell’emigrazione ha pesantemente contraddistinto il popolo veneto, all’inizio con dimensioni bibliche quando paesi interi partivano per la Merica sperando di far fortuna, e creando un altro Veneto al di là dell’Oceano, specialmente nei tre stati meridionali del Brasile (Rio Grande do Sul, Paranà [...]