Dal 9 settembre 2021 torna la rassegna culturale “Storia veneta in villa”, percorso tematico alla scoperta della storia della Repubblica di Venezia in cinque ville venete, ideato dall’Associazione Veneti nel Mondo per conservare, valorizzare e promuovere la storia e la cultura veneta non solo all’interno dei confini regionali ma anche tra le comunità venete all’estero e oltre. Un viaggio nel tempo tra Vicenza, Padova e Verona alla riscoperta del legame con un periodo indimenticabile della nostra storia, la civiltà di villa.

Ogni incontro si svilupperà in due momenti: una visita guidata alla scoperta della villa ospitante (ore 17:30) e un evento culturale introdotto da Aldo Rozzi Marin, presidente dell’Associazione Veneti nel Mondo (ore 18:30).

Prima tappa: giovedì 9 settembre 2021, Villa Rezzonico (Bassano del Grappa, Vicenza): Palladio nel mondo, con Guido Beltramini, Direttore Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio;

Seconda tappa: giovedì 16 settembre 2021, Giardino Monumentale di Valsanzibio e Ca’ Martinengo (Galzignano Terme, Padova): Villa e paesaggio, con Giuseppe Rallo, Architetto Direttore SABAP per l’area metropolitana di Venezia e le province di Βelluno, Padova e Treviso;

Terza tappa: giovedì 23 settembre 2021, Villa Rizzardi (Negrar, Verona): Villa ed economia nel rinascimento, nuove prospettive di ricerca, con Edoardo Demo, Professore Università degli Studi di Verona;

Quarta tappa: giovedì 30 settembre 2021, Villa Sigurtà (Valeggio sul Mincio, Verona): Palladio e Palazzo ducale, con Antonio Foscari, già Professore Istituto Universitario di Architettura di Venezia; e Ospiti in villa, oasi per foresti, con Maurizio Rippa Bonati, Professore Università degli Studi di Padova;

Quinta tappa: giovedì 7 ottobre 2021, Villa Sagramoso Sacchetti (Verona): Venezia, dall’acqua alla terraferma. Boschi, ambiente e risorse nell’età della Serenissima, con Andrea Zannini, Direttore Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale Università degli Studi di Udine; Forma, formalismo, cortesia: il “linguaggio” veneziano fra contegno ed architettura, con Marcello Maria Fracanzani, Presidente Associazione Nobiliare Regionale Veneta.

Il progetto, che beneficia del sostegno della Regione del Veneto e del marchio turistico regionale “Veneto. The Land of Venice”, è patrocinato da Ministero della Cultura, Istituto Regionale Ville Venete, Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio, Associazione per le Ville Venete, Associazione Dimore Storiche Italiane – Sezione Veneto e Associazione Nobiliare Regionale Veneta.

Prenotazione obbligatoria all’indirizzo e-mail: storiavenetainvilla@venetinelmondo.org sia per le visite guidate che per gli eventi culturali, che si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet http://www.venetinelmondo.org/storia-veneta-in-villa/.

Siamo i custodi di un bene comune, la cultura veneta, che non solo deve essere mantenuto ma anche promosso e valorizzato.

Il Presidente, Aldo Rozzi Marin

Associazione Veneti nel Mondo / storiavenetainvilla@venetinelmondo.org